Skip to content

UNA STREGA DI DONNA

Dolce chiamarsi donna
non tutte son delicate
scelgono,confrontano
sanno far degli uomini
docili manichini.
Vipere diventano
per uno sguardo storto
una parola un gesto strano.
Con un pò di crudeltà
si puo uccidere un uomo
anche a colpi di spillo.
L’intesa è fatta da un rosario
di piccole baruffe, compromessi.
Donne improvvisate conduttrici
vogliono guidare l’amore al pari
di una macchina!
Il cuore non è un meccanismo
semplice ed è sempre lui che guida te.
Prima d’innamorarsi bisogna aver letto
la prima pagina dell’anima
e trovare i tesori che nasconde
per intrecciare un nido sicuro
per due cuori.

 

Mirella Narducci

Published inpoesie

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti